Torricella

Primitivo di Manduria e sigari Toscani a Trullo di Pezza

lunedì 23 maggio 2016
Domenica 29 maggio dalle 10 alle 18 a Trullo di Pezza appuntamento per eno-appassionati.
 
Tutto pronto a Trullo di Pezza per accogliere gli eno-appassionati nella domenica dedicata a Cantine Aperte. Una giornata all’insegna e alla scoperta dei segreti del vino e degli abbinamenti giusti. Quello che proporranno le sorelle Marika e Simona Lacaita ai visitatori che giungeranno nella sede della loro azienda vinicola è tra il primitivo di Manduria Li Curti e i sigari toscani.

"Vino e sigaro toscano suonano davvero bene insieme - affermano le sorelle di Torricella. È il binomio tra due elementi che evocano una situazione di meditazione, di relax e ci piace pensare che chi verrà a trovarci potrà trascorrere momenti di assoluto piacere e riposo nella nostra azienda".

Una visita alla campagna, una passeggiata tra i silos, assaggi di nuove annate che dal bianco al rosso, passando per il rosato, lo Speziale, possono essere percorsi emozionali e degustativi che preparano lo spirito ad accogliere uno stato d’animo assolutamente rilassato. Nel corso ella giornata sarà possibile raggiungere Trullo di Pezza anche attraverso i percorsi guidati promossi dalla sezione pugliese del Movimento Turismo del Vino.

Nell’ambito dell’itinerario Le tenute del Primitivo la prima tappa sarà proprio a Trullo di Pezza alla scoperta dell’antica masseria datata 1830 che oggi ospita la cantina della famiglia Lacaita, ma che in passato è stata un’azienda agricola in cui si producevano formaggi. Ed è nel ricordo di una tradizione contadina e popolare che i nomi dei vini prodotti da Marika e Simona Lacaita hanno voluto ripercorrere le antiche pratiche delle vecchie strutture masserizie, dalle monete di scambio alle vecchie forme di formaggio fino alle località tipiche. Ed è così che sono nati 10grana per ricordare la forma di scambio economico degli inizi dell’800, e Mezza Pezza in riferimento proprio alle forme di formaggio che non mancavano mai sulle tavole dei contadini. Storie del passato, tramandate dai nonni, le nuove annate e il paesaggio della terra del primitivo faranno da cornice alla domenica dedicata alle famiglie. A questo si aggiungerà la possibilità di degustare una selezione di sigari toscani grazie alla collaborazione con il club Amici del Toscano.

Tutte le info chiamando i numeri 099 98 72 011 - 340 06 17 906 - 348 24 88 061
 
Altri articoli di "Torricella"
Torricella
13/11/2017
Tredici persone in carcere per associazione a delinquere ...
Torricella
10/11/2017
Una perturbazione di origine nord-Atlantica ha raggiunto il Mediterraneo agganciando ...
Torricella
09/11/2017
La carta sinottica prevista per le 13 di oggi, ora locale, mostra lo scivolamento di un ...
Torricella
08/11/2017
Al via il concorso, per titoli ed esami, per il ...